SUPERLEGA VOLLEY

Polo lancia la
volata verso marzo

18/01/2018 11:09

Prima della pausa di campionato che il 27 e 28 gennaio darà spazio alla Final four di Del Monte Coppa Italia a Bari, la Kioene Padova è chiamata ad una delicatissima sfida interna alla Kioene Arena. Alle ore 18.00 di domenica 21 gennaio, i bianconeri sfideranno la Bunge Ravenna per la 62° volta nella loro storia, a dimostrazione della lunga tradizione pallavolistica di queste due sfidanti. 33 le vittorie dei patavini contro le 28 dei ravennati.

Anche Alberto Polo vestì la maglia della CMC Romagna nel 2015/16 ed è proprio lui uno degli uomini più rappresentativi di questa stagione targata Kioene. 23 anni ancora da compiere, il centrale di Bassano del Grappa è cresciuto a Trento per poi vivere delle esperienze in A2 con Potenza Picena e in Superlega con Ravenna e Molfetta. A parlare per Polo ci sono anzitutto i numeri: 149 punti di cui 39 muri e 18 ace in 66 set finora disputati. 55% di positività in attacco e terzo nel suo ruolo alle spalle del compagno di squadra Marco Volpato e di Simone Anzani di Perugia.

Alberto, fino ad oggi di cosa può essere contenta la Kioene Padova e su cosa invece bisogna lavorare? “Anzitutto di positivo c'è l'attuale sesto posto in classifica, guadagnato con tanto impegno da parte nostra visto anche l'alto livello tecnico di questo campionato. Quella che ora manca è probabilmente la continuità”.

A cosa è dovuta secondo te? “Siamo una squadra giovane e quindi si sa che questi alti e bassi si possono verificare. Già accade nelle altre squadre, ovvio che in realtà come Padova alcune prestazioni possono condizionare fortemente il risultato. Ecco perché dobbiamo puntare alla continuità o quantomeno a fare in modo che i cali che possono avvenire durante il match non siano così importanti da compromettere il risultato finale”.

A livello personale stai disputando un ottimo campionato. “Merito del gruppo, non solo come squadra ma anche come ambiente. In tutti gli aspetti di questa Società c'è la voglia d'impegnarsi, di vincere la propria scommessa. Credo infatti che questa Kioene sia una bella scommessa dove ognuno si trova nelle condizioni per poter collaborare con gli altri per il raggiungimento dell’obiettivo".

Domenica affronterete Ravenna, squadra nella quale hai militato in passato. Che partita sarà? “Sarà una gara delicata e importantissima. Ravenna è una realtà che vive di pallavolo e quando si scende in campo lo si fa non solo per la squadra e i tifosi, ma per l'intera città. All'andata perdemmo 3-1 ma penso che da allora la Kioene sia migliorata molto. Loro esprimono un'ottima pallavolo ma dovremo essere anzitutto noi a dover giocare al meglio delle nostre possibilità, Posso aggiungere una cosa?”

Prego. “Domenica mi piacerebbe vedere tanto pubblico alla Kioene Arena. Questa sarà una gara importante, molto più di quella giocata in casa con Perugia. Avremo bisogno del nostro tifo perché è proprio da adesso che inizia il bello”.

PREVENDITE APERTE

Le prevendite on-line per la sfida di domenica 21 gennaio alle ore 18.00 contro Bunge Ravenna sono aperte sul sito www.pallavolopadova.com accedendo alla sezione “Biglietteria – Biglietti”. Il giorno della gara le biglietterie della Kioene Arena apriranno a partire dalle ore 16.30.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA