PALAZZO MORONI

“Progetto nuovo stadio
entro un mese”

09/05/2018 08:34

Dopo i festeggiamenti in piazza, quelli in Comune. Il sindaco Sergio Giordani e l'assessore allo Sport Diego Bonavina hanno ricevuto i giocatori e lo staff del Calcio Padova, premiandoli per la promozione in serie B. Il presidente Roberto Bonetto ha parlato soprattutto del nuovo stadio: "Stiamo lavorando a un percorso insieme, entro un mese - ha detto - ci faremo vivi. Ci vuole anche l'aiuto della città. Lo stadio vale 1.500 euro a posto e bisogna fare uno stadio di almeno 18 mila posti. Io non vado a battere cassa, al Comune chiedo solo di aggregare. Non possiamo pensare che al posto degli asili si facciano i campi da calcio. Il progetto di massima c'è, bisogna farlo stare in piedi dal punto di vista economico-finanziario”. Bonetto è quindi entrato nei dettagli: "Non parliamo di centro commerciale ma - ha spiegato - di un parco a tema sportivo che ha già avuto l'ok di massima dal Comune, ora bisogna trovare le realtà interessate a inserirsi in questo contesto. Un nuovo impianto porterebbe 4-5 punti in più. Ognuno deve mettere qualcosa di suo, io ci credo. Non posso pensare che Padova non sia in grado di costruirsi uno stadio”.

Sempre sul tema del nuovo stadio, Bonavina ha aggiunto: "Siamo in sintonia con presidente e società. Se la società ci da un piano finanziario risolviamo il problema. Altrimenti faremo qualcosa, ma non solo col primo stralcio, servono anche il secondo e il terzo stralcio". Giordani è tornato sui fischi ricevuti domenica sera in piazza: "sapevo di essere fischiato, ma non posso spendere 15 milioni per rifare lo stadio. Come tifoso lo farei domani, ma ci sono altre priorità".


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA