PALLANUOTO FEMMINILE

Plebiscito, che mercato
Arriva l'americana Grab

03/08/2018 11:26

Colpo Lantech Plebiscito: dopo l'austrliana Armit, dalla California arriva Devin Grab, giovane e promettente attaccante nata a Los Angeles il 28 febbraio del 1996. L'atleta vanta un curriculum pallanuotistico di tutto rispetto: 107 gol in tre stagioni con l’UCLA, un Oro Mondiale giovanile con la Nazionale Statunitense nel 2014 e premiata per due anni consecutivi miglior giocatrice dell’anno del suo club. Si legge grande soddisfazione nelle dichiarazioni rilasciate della società padovana, che tornerà presto in vasca per difendere il quarto scudetto di fila conquistato la scorsa primavera. Raggiante per l’innesto il DS Filippo Barzon: "Devin porterà sicuramente un valore aggiunto alla nostra squadra. Sono contento del suo arrivo perché ha dimostrato fin da subito un grande interessamento e motivazione nel venire a giocare a Padova. Con Stefano Posterivo, Adam Krikorian tecnico della nazionale USA e Adam Wright tecnico dell’UCLA, abbiamo deciso che le sue caratteristiche sono ideali per inserirsi nel nostro gruppo. Buon tiro, veloce nel nuoto e pronta a lavorare duramente. Faccio il mio più grande in bocca al lupo a Devin augurandole il meglio". Le parole del tecnico Stefano Posterivo fanno presagire l’arrivo di una giocatrice molto utile alla sua scacchiera tattica. "Devin è una giocatrice veloce, con buona qualità al tiro, prerogative utili per inserirsi in questo gruppo; oltre ai requisiti tecnici, di Devin mi ha colpito molto la grande voglia di venire a Padova, è molto determinata e motivata cosa che ritengo fondamentale e sicuramente un buonissimo biglietto da visita". Infine la dichiarazione di Devin Grab: "Sono veramente felice ed emozionata nel continuare la mia carriera pallanuotistica a Padova. Sono onorata di aver l’opportunità di giocare con una squadra così titolata che ha voglia di raggiungere grandi risultati. Cercherò sicuramente di aiutare le mie compagne per realizzare questi obiettivi. Sono contenta di poter imparare un nuovo sistema e modo di giocare, quello italiano ed europeo ma, soprattutto, di competere con giocatrici di massimo livello.”


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA