TRE PUNTI PESANTI PER I GRANATA CHE SBANCANO IL RIGAMONTI

Citta, colpaccio in
casa della capolista

02/03/2019 17:15

Secondo successo consecutivo per il Cittadella. Dopo il sonoro 4-1 casalingo di sabato scorso contro il Lecce, arriva la vittoria anche al Rigamonti contro il Brescia primo in classifica. Agli uomini di mister Venturato è sufficiente un gol all' 11' di bomber Finotto, dopo una deviazione dell'ex Alfonso, per aggiudicarsi tre punti pesantissimi, che valgono l'ottavo posto e quindi il momentaneo ritorno nella zona playoff.

Vittoria importante e combattuta, maturata a seguito di un primo tempo molto combattuto e nervoso, con ben cinque cartellini e più di qualche contatto sospetto in area del Brescia. Nella ripresa, un clamoroso recupero di Frare su Donnarumma lanciato a rete sventa, probabilmente, l'occasione più pericolosa delle Rondinelle. Il Citta si difende con ordine, Paleari con le mani respinge su Torregrossa a 7 dalla fine e dopo cinque, sofferti minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine del match. I Granata portano a casa con grinta e coraggio una grande vittoria su un campo tabù. Appuntamento ora a sabato prossimo, per la gara in programma al Tombolato contro il Pescara.


TABELLINO

BRESCIA – CITTADELLA 0 – 1

Marcatori: 11’ pt Finotto,

BRESCIA: Alfonso, Sabelli, Tonali, Ndoj, Spalek (9’ st Tremolada), Donnarumma, Torregrossa, Cistana, Romagnoli, (36’ st Morosini), Martella (31’ pt Semprini). A DISPOSIZIONE: Andrenacci, Gastaldello, Martinelli, Dall’Oglio, Rodriguez. ALLENATORE: Eugenio Corini.

CITTADELLA: Paleari; Ghiringhelli (40’ pt Cancellotti), Adorni, Frare, Benedetti; Settembrini, Iori (C) (22’ st Siega), Branca; Schenetti; Moncini (39’ st Diaw), Finotto. A DISPOSIZIONE: Maniero, Parodi, Camigliano, Proia, Maniero, Bussaglia, Diaw. ALLENATORE: Roberto Venturato.

ARBITRO: Davide Ghersini (Genova).

NOTE:

Ammoniti: Adorni, Sabelli, Settembrini, Tonali, Frare, Paleari, Cistana,

Angoli: 1 – 5

Recupero: 3’ – 5’


 
Nessun commento per questo articolo.