VENEZIA

Cosmi si presenta: "Ogni
match sarà una finale"

06/03/2019 11:42

"Siamo costretti ad affrontare il resto del campionato partita per partita come se ognuna di esse fosse una finale, come ha detto il presidente Joe Tacopina, e da ieri penso alla sfida con il Palermo". Serse Cosmi si presenta così come nuovo allenatore del Venezia al posto dell'esonerato Walter Zenga.

"Ho visto diverse partite del Venezia - ha detto il nuovo tecnico -, conosco qualche giocatore, alcuni li ho allenati e anche dei più giovani so molto. Ho un quadro della situazione che definire preciso sarebbe presuntuoso - ha aggiunto Cosmi -, meglio dire che ne ho una visione generale. E' impossibile pensare di cambiare grandi cose o stravolgerle perché non c'é il tempo. Il valore di gioco fa diventare una squadra straordinaria - ha sottolineato - solo quando c'è la volontà, la grinta, la cattiveria tanto da far passare l'aspetto tattico in secondo piano. La sensazione è che in zona salvezza non ci sia nessuna squadra che vuole mollare e nessuna può stare tranquilla anche quelle che hanno qualche punto in più di noi, con un campionato così stretto, a 19, fare un buon filotto di risultati può cambiare molto. I turni di riposo saranno determinanti nel fare calcoli per giocare al meglio e per fortuna il Venezia ha già osservato il turno di riposo". Cosmi ha concluso con un invito ai tifosi di tornare allo stadio dicendo che dall'allenatore in giù tutti daranno il massimo come chiesto da Tacopina.


 
Nessun commento per questo articolo.