SUPERLEGA

Torres: "Tiriamo fuori
il nostro orgoglio"

03/04/2019 14:28

L’opposto Maurice Armando Torres carica la Kioene Padova in vista di Gara 2 contro Trento. Alle ore 18.00 di domenica 7 aprile alla Kioene Arena, i bianconeri affronteranno l’Itas Trentino per la 2° giornata dei quarti di finale play off scudetto Superlega Credem Banca. Dopo la sconfitta per 3-0 di domenica scorsa, i patavini dovranno cercare di riaprire la serie. Nelle 14 vittorie ottenute dalla Kioene Padova in regular season, per 5 volte Torres è stato eletto MVP: nella doppia sfida contro Verona, nel match d’andata contro Castellana Grotte e al ritorno contro Vibo Valentia e Ravenna. Curiosamente, tra campionato e play off, Torres ha realizzato finora 394 punti in 27 gare, esattamente tanti quanti lo schiacciatore dell’Itas Trentino Uros Kovacevic. "Domenica ci aspettiamo una Trento ancora più agguerrita – dice Torres – perché vorranno chiudere la serie per accedere alla semifinale. Noi però non ci arrendiamo. Dovremo tirare fuori il nostro orgoglio per portarli a Gara 3. Non sarà facile, ma davanti al nostro pubblico vogliamo dare il massimo. Lo dobbiamo a tutti coloro che ci hanno seguito numerosi e con tanto affetto per tutta la stagione".

L'INTERVISTA

Mancavi all’appuntamento play off dal 2014/15, quando indossavi la maglia di Molfetta. Dopo la scorsa stagione trascorsa nel campionato polacco, che Superlega hai trovato? "Un campionato decisamente più difficile. Tutte le squadre hanno investito di più puntando su giocatori di livello internazionale. Per questo motivo l’accesso ai play off con Padova ha un valore ancora maggiore. Sappiamo di essere nella fascia che comprende squadre come Milano, Verona e Monza, ma tutte le formazioni cercano di non ricoprire il ruolo della semplice “comparsa”. Questo è stimolante sia per le Società che per gli atleti".

Qual è stato il vostro punto di forza? "E’ coinciso con la vittoria contro Perugia e al tempo stesso con l’infortunio a Randazzo. Fino a quel momento Luigi era uno dei nostri punti di riferimento. Ma non ci siamo abbattuti e siamo risorti, cambiando il nostro stile di gioco e riuscendo ad ottenere dei risultati che ci hanno consentito di raggiungere il nostro obiettivo. Domenica scenderemo in campo anche per “Gigi” che sarà lì a sostenerci. Ci è sempre stato vicino e ci ha trasmesso una grande forza a livello morale".

BIGLIETTI ANCORA DISPONIBILI SU WWW.PALLAVOLOPADOVA.COM

Domenica 7 aprile la Kioene Padova aspetta il pubblico delle grandi occasioni. I biglietti si possono acquistare in prevendita accedendo alla sezione “Biglietteria-Biglietti play off” sul sito www.pallavolopadova.com. Il giorno della partita le casse apriranno a partire dalle ore 16.00 e il fischio d’inizio del match sarà alle ore 18.00. Arbitri della sfida saranno Alessandro Tanasi di Siracusa e Luca Sobrero di Savona. Terzo arbitro Matteo Mannarino, addetto al video check Francesco Cadamuro.


 
Nessun commento per questo articolo.