TOP 12

Petrarca sempre più su
Playoff assicurati

14/04/2019 19:22

Gli accoppiamenti avverranno solo dopo l'ultima giornata del campionato, la prossima: ma il Petrarca sa che potrà difendere lo scudetto in quello che sarà un caldissimo post season. Contro Calvisano, Rovigo, Reggio Emilia. Per la matematica certezza, serviva una bella vittoria contro i Medicei: è arrivata alla Guizza, 26-20 il finale. Una gara condotta con piglio dai neri, in vantaggio con una meta di Coppo (trasformata da Menniti-Ippolito) dopo un calcio vincente degli ospiti (7-3), quindi un altro calcio con Newton (7-6), poi al 22’ altra meta firmata Gerosa e trasformata da Menniti-Ippolito (14-6). I Medicei si riavvicinano al 36’, con una meta di Boccardo trasformata da Newton (14-13), quindi ancora al 40' Scarsini permette al Petrarca di allungare (19-13). Nella ripresa al 57' Leaupepe con una meta trasformata da Menniti-Ippolito segna il match (26-13) fino allo scatto d'orgoglio degli ospiti a tempo scaduto con una meta di Cacciagrano trasformata da Newton per il 26-20 finale. La squadra di coach Marcato ha così chiuso al meglio la stagione regolare davanti al suo pubblico in una partita particolare: è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Massimo Liberti della tifoseria delle Ombre Nere, scomparso improvvisamente la scorsa settimana, e di Giorgio Graziati, figura storica del Petrarca della prima ora, perito a seguito di un investimento stradale. Ora il pensiero all'ultima di campionato e poi sarà ancora corsa allo scudetto.


 
Nessun commento per questo articolo.