PARLA LA PROPRIETA'

Società, i Bonetto
lasciano la Presidenza

15/05/2019 12:50
"Non saremo più presidente e vicepresidente del Calcio Padova, ma resteremo ancora all'interno della Società anche se in minoranza". Non è un addio, ma poco ci manca: Roberto Bonetto, con il figlio Edoardo e il consigliere Moreno Beccaro, ha convocato una conferenza stampa per spiegare come il sodalizio biancoscudato proseguirà il suo cammino: "Passaremo la maggioranza delle azioni a Joseph Oughourlian e al suo staff". Il finanziere franco-armeno diventerà con molta probabilità il nuovo numero uno in Viale Rocco. Una decisione anticipata già nei giorni scorsi, dopo l'incontro a Milano proprio tra Oughourlian e i Bonetto. "La decisione è maturata con l'eccessivo dispendio di energie fisiche e nervose - ha spiegato un Roberto Bonetto commosso e provato - Sopratutto quest'anno, che le cose non sono andate nel verso giusto. Avrei voluto una pacca sulla spalla in più. Ci troviamo a raccontare di aver vissuto cinque anni intensi indimenticabili, un'esperienza straordinaria, ma vogliamo riappropriarci della nostra vita. Cinque anni indimenticabili anche se nell'ultimo periodo ci siamo sentiti un po' soli. Speravamo poi in un finale diverso del campionato. Grazie a chi ha lavorato con competenza. Ai tifosi che ci hanno sostenuto. È giunto il momento di guardare avanti". Roberto Bonetto e il figlio Edoardo, come detto, rimarranno all'interno della società ma hanno sottolineato la volontà di non prendere ruoli dirigenziali all'interno del sodalizio di Viale Rocco.

 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.