UNIVERSIADI NAPOLI

Spettacolo Folorunso
oro e tempo da record

11/07/2019 08:56

Ha fermato il cronometro siglando il secondo tempo italiano di sempre ed è andata a vincersi una medaglia d'oro incredibile.

Alle Universiadi in corso a Napoli Ayomide Folorunso fa una grande prestazione correndo i 400 ostacoli con un tempo di 54.75. Per lei è il record personale ed è entrata nella storia italiana dell'atletica.

La giovane è nata ad Abeokuta (Nigeria) il 17 ottobre 1996 e corre per le Fiamme Oro Padova. E' studentessa di medicina e allenata da Maurizio Pratizzoli a Fidenza (Parma), toglie 41 centesimi al primato personale dello scorso anno (55.16) e festeggia il secondo titolo universitario consecutivo dopo quello del 2017 a Taipei. La sua prestazione di oggi vale anche una piazza di prestigio nelle liste mondiali dell’anno: attualmente “Ayo” è all’ottavo posto e tra le europee è seconda soltanto alla ceca Hejnova (54.11).

L’azzurra, con una distribuzione perfetta, più accorta nella prima parte e scatenata negli ultimi duecento, rifila quasi un secondo alla sudafricana medaglia d’argento Zeney Van der Walt (55.73), bronzo per la norvegese Amalie Iuel in 56.13. Soltanto due azzurre, prima di oggi, erano riuscite a infrangere la barriera dei 55 secondi nel giro di pista con ostacoli: oltre alla primatista Pedroso, Benedetta Ceccarelli (54.79). Nella stagione indoor, Folorunso ha conquistato la medaglia di bronzo con la staffetta 4x400 agli Euroindoor di Glasgow e in maggio, sempre con la staffetta, si è classificata terza alle World Relays di Yokohama centrando l'accesso ai Mondiali di Doha.


 
Nessun commento per questo articolo.