NUOVO ACQUISTO

Ronaldo: "Felice di
essere tornato"

14/07/2019 16:02
Non si aspettava questo ritorno. Ma quando il suo procuratore gli ha riferito l'interesse del Padova Ronaldo Pompeu Da Silva non ha avuto dubbi. "Ero in Brasile, mi chiama il procuratore e mi dice che c'è questa possibilità. Io ero stato bene qui e in due giorni abbiamo chiuso la trattativa. Sinceramente non mi aspettavo mi chiamassero, sono contento". La prima esperienza al Padova risale al campionato di B 2010-2011. "9 anni fa ero ragazzino, ora sono un papà, son sposato, ho una bambina. Quest'anno spero di essere più protagonista. 9 anni fa ero uno dei più piccoli in una squadra forte. Ho comunque fatto 11 presenze e il mio primo gol tra i professionisti. Abbiamo sfiorato la A ai playoff a Novara. Credevo che l'anno dopo sarei rimasto perché il Padova aveva un opzione e invece non è andata così". Ronaldo chiude con una battuta. "In questi giorni hanno scherzato in molti sul fatto che mi chiamo Ronaldo come CR7. E hanno scritto: 'Ronaldo al Padova'. Certo lui è un'altra cosa ma avere lo stesso nome ci ha permesso di riderci su".
 
Nessun commento per questo articolo.