PRESENTAZIONE

Baraye:"Gioco a sinistra
e mi piace spingere"

20/07/2019 11:10

Il difensore Joel Baraye si è presentato in ritro a Masen di Giovo: “Sono qui dopo aver parlato con mio fratello, che mi ha consigliato di venire a Padova dopo la sua esperienza dello scorso anno. Avevo altre offerte ma ho scelto di venire qui. Cerchiamo di arrivare più in alto possibile e di fare bene sempre. Sono più veloce di mio fratello Yves, gioco più indietro rispetto a lui. Gioco sulla fascia sinistra, sono un mancino e mi piace spingere, andare sul fondo e fare più cross possibili. Lo scorso anno ho giocato a Catania, è stata una stagione importante, ma non siamo riusciti ad andare in Serie B. Mi è dispiaciuto per com’è andata a finire. Sono arrivato a 15 anni in Italia assieme a mio fratello, Yves per me è un fratello maggiore, ma è come se fosse mio padre. Con la famiglia abitavo a Parigi, ho giocato nelle giovanili del Monaco, poi quando Yves si è trasferito in Italia ho voluto seguirlo.Sono venuto qui per avvicinarmi a mio fratello. I miei genitori sono in Senegal, con la nazionale senegalese sono arrivato fino all’under 20. Il mio obiettivo è quello di aiutare il più possibile la squadra e mi piacerebbe tanto giocare con Yves. Contro di lui ho già giocato in Brescia – Juve Stabia ed è stato emozionante. Un pronostico sulla finale di Coppa d’Africa stasera? C’è Algeria-Senegal, la mia nazionale non ha mai vinto questa competizione, spero ce la facciano, anche se non sarà facile visto che Koulibaly è squalificato”.


 
Nessun commento per questo articolo.