CITTADELLA-PADOVA

Sullo e le emozioni
del debutto in Coppa

10/08/2019 13:07
"Ovviamente le emozioni da prima volta ci sono tutte. Mi ricordo il mio primo giorno di scuola, quello da secondo allenatore, il mio primo giorno da giocatore. E' normale che ricordi il primo giorno di un nuovo lavoro e per me la partita di Cittadella sarà questo. Sono contento di cominciare contro un allenatore che è partito dal basso ed è riuscito ad emergere grazie alle proprie idee di calcio, sfiorando l'anno scorso la serie A. Per me è un motivo d'orgoglio in più anche se non lo conosco". Con queste parole Salvatore Sullo ha iniziato la conferenza stampa alla vigilia della sua prima partita da primo allenatore. "Sarà una partita difficile, si comincia contro una squadra forte che l'anno scorso ha sfiorato la serie A. La formazione? Son sincero non la so ancora perché i ragazzi si sono impegnati tantissimo e mi stanno giustamente mettendo in difficoltà. Ho diversi dubbi". "Cominciare con un derby è positivo anche perché hai la possibilità di misurare anche la tua forza morale, cioè di capire cosa riesci a mettere in campo oltre alle doti tecnico-tattiche. Però delle due è il Cittadella che deve passare il turno. Noi dobbiamo fare una grande partita, se poi passeremo noi ne saremo contentissimi. Bunino non ci sarà, non ha ancora iniziato ad allenarsi con noi".

 
Nessun commento per questo articolo.