COPPA ITALIA

Cittadella-Padova 3-0
Granata avanti in Coppa

11/08/2019 22:38
Il derby di Coppa va al Cittadella che batte il Padova 3-0 e guadagna così il terzo turno della competizione nazionale. Sfiderà il Carpi. I granata hanno la meglio sui biancoscudati grazie ad un uno-due a metà primo tempo che segna la partita. La squadra di Venturato passa in vantaggio al 24’ su calcio di rigore: Cherubin atterra goffamente Diaw, Orsato non ha dubbi, dal dischetto Iori non sbaglia. 1-0. Quattro minuti dopo il raddoppio: punizione dalla destra, torre di Adorni, Diaw schiaccia di testa indisturbato e infila Minelli. 2-0. Il Padova della prima frazione appare contratto, anche se al 7’ si era reso pericoloso con un colpo di testa di Santini ottimamente neutralizzato da Maniero. Buone le intenzioni e la ricerca di gioco per la squadra Sullo, ma la condizione latita. Il copione granata è invece ben rodato, tanto che sette dei protagonisti della finale per la A persa con il Verona sono in campo al Tombolato.

Molto meglio il Padova della ripresa, anche se Panico nei primi minuti colpisce un palo e si fa ipnotizzare da Minelli che impedisce il 3-0. Poi i biancoscudati alzano il baricentro e si rendono pericolosi: all’8’ Ronaldo impegna Maniero su punizione, un minuto dopo Santini mette fuori di testa da buona posizione. Ancora Santini poco dopo a colpire il palo a botta sicura su corta respinta di Maniero. Sullo poi fa entrare Soleri e aggiusta i suoi dal 3-5-2 iniziale a un più offensivo 4-3-1-2 ma la porta granata rimane inviolata. Il Citta cala invece il tris con una zampata di Celar. Finisce 3-0: buone le conferme per Venturato, per Sullo, comprensibilmente, ancora tanto lavoro da fare.

CITTADELLA (4-3-1-2) Maniero; Mora, Adorni, Drudi, Ghiringhelli; Proia, Iori, Branca; Gargiulo; Diaw (dal 40’ del s.t. Pavan), Panico (dal 16’ st Celar). A disposizione: Paleari, Camigliano, Rosa, Bussaglia, D’Urso, Rosafio. All. Venturato.

PADOVA (3-5-2) Minelli; Pelagatti, Kresic, Cherubin (dal 29’ del s.t. Soleri); Rondanini (dal 34’ del s.t. Daffara), Germano, Ronaldo, Castiglia (dal 37’ del s.t. Marcandella), Baraye; Mokulu, Santini. A disposizione: Burigana, Andelkovic, Capelli, Lovato, Cherif, Piovanello. All. Sullo.

Reti: Iori al 24’ (R), Diaw al 28’.
Ammoniti: Kresic, Pelagatti, Rondanini, Castiglia (PD).
Espulso: al 27’ del s.t. Iori per doppia ammonizione.
 
Nessun commento per questo articolo.