FUNERALE

L'ultimo saluto a Lino
Barbiero, uomo di sport

31/08/2019 10:58
Chiesa della parrocchia di Sacra Famiglia gremita per l’ultimo saluto a Lino Barbiero, patron del Plebiscito, scomparso martedì scorso.
Tra i banchi, tanti tra famigliari e amici, personalità dello sport locale e ovviamente gli atleti della Pallanuoto Padova, le squadre maschile e femminile del Plabiscito. Per il Comune di Padova, presente il presidente del consiglio comunale Giovanni Tagliavini. “Barbiero ha lasciato un segno nella storia della nostra città - è stato detto durante l’omelia - Un uomo grande non tanto nella sua statura fisica ma nella morale: sapeva dove andare e come. Aveva progetti e idee e voglia di realizzare: come idea imprenditoriale, sì, ma non solo. Ha dato il senso ad una attività come progetto di relazione e di costruzione: tanti i giovani atleti che nel corso degli anni hanno goduto del suo impegno e della sua passione, ma soprattutto del suo lavoro che ha condiviso con una intera città. Salutiamo un uomo integro, rispettoso degli altri”. . La famiglia Barbiero ha comunicato di non desiderare fiori, ma di destinare una donazione alla “Fondazione Giovanni Celeghin”, impegnata nella ricerca sui tumori cerebrali.

 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.