SERIE C GIRONE B

Padova-Arzignano 2-0
In gol Kresic e Buglio

06/10/2019 19:29

Il Padova supera anche l'Arzignano ed è sempre più primo: finisce 2-0 all'Euganeo, un gol per tempo con le firme di Kresic e di Buglio. Il rammarico degli ospiti, che hanno affrontato la gara a viso aperto, è quello di aver sbagliato un rigore con Maldonado sull'1-0.

La cronaca. Parte forte l'Arzignano Chiampo, penultimo in classifica, in campo senza timori reverenziali. Al 2' Pattarello s'invola sfruttando un errore di Kresic, Minelli salva tutto in area piccola. Il Padova fatica a far girare il pallone perché gli avversari sono molto aggressivi: solo nel finale di primo tempo accumula occasioni. Al 37' Santini in spaccata impegna Tosi, al 39' un tiro di Castiglia esce di poco, al 42' Baraye spara forte ma ottiene solo un angolo. Il gol arriva allo scadere: calcio di punizione calciato da Ronaldo, palla sul secondo palo dove irrompe Kresic che ti testa insacca. 1-0. Nella ripresa, subito un'occasione per l'Arzignano per pareggiare: all'8' Ronaldo affossa Cais, l'arbitro condede il rigore. Alla battuta va Maldonado ma Minelli intuisce e respinge il tiro. Sul capovolgimento di fronte Castiglia spreca una buona ripartenza. Il Padova chiude la gara al 32' della ripresa, con una giocata da incorniciare del nuovo entrato Buglio: incursione centrale, dribbling sul marcatore e missile dai 20 metri che si infila all'incrocio. Ecco il 2-0 che chiude il match. Nel finale, tripla occasione per il 3-0: cross di Baraye che finisce sulla traversa, Mandorlini di testa appoggia sul palo, Sylla per la terza ribattuta calcia debole su Tosi. Finisce con la settima vittoria in otto gare: il Padova è primo, con 22 punti e sei lunghezze di vantaggio sugli avversari.


 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.