PARLA IL PATRON

Oughourlian promette:
"Farò la mia parte"

07/11/2019 08:50

Il patron del calcio Padova Joseph Oughourlian si è presentato ieri sera allo stadio "Euganeo" prima del match di Coppa Italia tra Padova e Vicenza. Ha così parlato sia della situazione della squadra, prima in classifica, sia del futuro della società. "Se mi avessero detto che a questo punto del campionato saremmo stati primi vincendo il derby e sorpassando il Vicenza avrei messo la firma subito. Abbiamo lavorato molto per essere qui a questo punto e devo fare i complimenti alla parte sportiva che fin qui ha fatto bene il suo lavoro. Ho visto il derby di domenica, i giocatori mi hanno fatto un bel regalo, è stata una gara dura con condizioni metereologiche da battaglia". Renzo Rosso ha detto che il Padova domenica al "Menti" ha pensato solo a giocare a rugby. Cosa risponde? "Gli ha risposto Sogliano - le parole di Oughourlian - Padova è una città conosciuta anche per il rugby e mi è piaciuto l’atteggiamento dei giocatori in campo. Siamo alla tredicesima partita, mancano ancora due terzi del campionato, in una categoria come questa, molto dura, se cali un attimo abbiamo visto che ci sono squadre che giocano con il coltello tra i denti e possono venire a vincere anche qui all’Euganeo". Dopo l'analisi sull'andamento della squadra e sul primo posto, Oughourlian ha parlato della società e delle sue intenzioni future dal punto di vista delle quote societarie. "Ho preso un impegno con la città io metterò quindi la mia parte dal punto di vista economico. A fine mese ci sarà l’aumento di capitale, è possibile che le quote subiscano delle variazioni. Se le mie aumenteranno? Probabile, credo rimarremo in quattro soci. Sono entrato come amico di Roberto Bonetto che è ancora al nostro fianco e devo dire che mi trovo molto bene con dei soci del posto". A proposito del centro sportivo da realizzare intorno allo stadio Euganeo Centro sportivo? "Stiamo facendo delle valutazioni per migliorare quella che è la situazione attuale. Stiamo riflettendo su vari progetti per un centro sportivo, l’idea c’è e quando abbiamo ripreso in mano la società abbiamo preso in mano tutto a partire dal settore giovanile e c’è anche un progetto sulle infrastrutture".


 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.