SOLIDARIETA'

Il Petrarca sostiene i
ricercatori del VIMM

16/11/2019 15:47
Sostenere le ricerche dell’Istituto Veneto di Medicina Molecolare (VIMM). E' con questo obiettivo che lunedì 18 novembre, a partire dalle ore 18.30, i campioni del Petrarca Rugby si ritroveranno fianco a fianco con i ricercatori dell’Istituto per una serata diversa dal solito, all’insegna del divertimento e della solidarietà.
Al centro sportivo "Memo Geremia" della Guizza si terrà un aperitivo solidale per raccogliere fondi destinati a sostenere le ricerche dell’Istituto sul tumore alla prostata, che rappresenta oggi il 20% di tutti i tumori diagnosticati, con 1 uomo su 8 che in Italia ha probabilità di ammalarsi nel corso della vita.
L’evento si inserisce all’interno della campagna della Fondazione ‘Più baffi, meno tumori’, che si inserisce nella cornice della campagna internazionale Movember (da “Moustache”, parola inglese per baffi, e “November”), un’iniziativa internazionale per sensibilizzare gli uomini sull’importanza della prevenzione del tumore alla prostata.
Oltre ai campioni del Petrarca Rugby e dei ricercatori saranno presenti i testimonial della campagna, che di baffi e barba se ne intendono: Fabrizio Bottos, in arte ‘Fabri Beard’, campione del mondo di barba e baffi 2019, e Xausa Jean-Pierre, in arte ‘Mister JP’, il baffo più famoso d’Italia. Saranno loro, insieme a tre barber del territorio, i giudici del divertente contest che si terrà durante la serata: 5 ricercatori e 5 rugbisti della squadra (Jody Rossetto, Federico Conforti, Angelo Leaupepe, Riccardo Michieletto e Giovanni Marchetto), si sfideranno per aggiudicarsi i premi di ‘miglior baffo’ e ‘miglior barba’ della serata.
L’evento è aperto a tutti. Il costo di partecipazione, di 20 euro, sarà devoluto alla Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata per finanziare la ricerca sul tumore alla prostata.


 
Nessun commento per questo articolo.