PALLAVOLO PADOVA

Nella Super Lega
virtuale è boom Kioene

28/11/2019 18:26

In campo ci pensano capitan Travica a fornire i palleggi giusti e il giapponese Ishikawa a schiacciare assieme a Hernandez, Randazzo e via dicendo. Ma tra un'invenzione di Polo e una difesa di Danani alla Kioene Pallavolo Padova ci sono anche dei protagonisti "silenziosi" che i punti li buttano giù nel parquet virtuale del web. L'ultima classifica di IQUII Sports, agenzia di consulenza digitale (tutte le graduatorie si trovano su www.volleyball.it) ha sottolineato come la Kioene Pallavolo Padova abbia uno straordinario trend di crescita nei numeri (+16,49), un dato incredibile considerando i social. E il merito va per l'appunto a due persone del mondo bianconero: Lucrezia Maso, attivissima social manager e con l'istinto del clic giusto (vedi l'iniziativa delle lezioni di giapponese di Ishikawa) e di Alberto Sanavia, addetto stampa e che più volte (come attestato dai colleghi di tutta Italia) ha portato a casa il premio come migliore del settore.

E così tra Facebook, Twitter e Instagram un altro bel riconoscimento per la società del presidente Fabio Cremonese.


 
Nessun commento per questo articolo.