ARGOMENTO

Petrarca, c'è San Donà
"Invertire la tendenza"

04/01/2020 16:24
Dopo la sconfitta con il Valorugby, e la caduta in classifica fino al quinto posto, l'Argos Petrarca Rugby è chiamata a un rilancio nella prima gara dell'anno. Poi sarà pausa: motivo in più per iniziare il 2020 con il piede giusto. Ai campi di via Gozzano hanno parlato l'esterno Simone Ragusi e il terza linea Alberto Saccardo. Il primo punta alla voglia di riscatto dopo la battuta d'arresto a Reggio. "Sì, perchè è vero che siamo stati sconfitti da un'ottima squadra che ci ha messo molto in difficoltà - ha detto l'esterno - ma rimane il rammarico per non aver fatto di più. Nei giorni successivi sono dell'idea che abbiamo metabolizzato la sconfitta e abbiamo reagito in bene in allenamento. Ora c'è San Donà: in casa hanno ottenuto delle belle vittorie - anche con Reggio - Sono
solidi e hanno velocità dietro, i due nove che attaccano sono molto forti. Non sarà un impegno agevole". Simile opinione per il terza linea Saccardo: "Anche perché tutte le squadre contro di noi giocano al massimo: tanto più farà San Donà. Sono fisici, aggressivi, e buoni portatori di palla. Noi dobbiamo esser bravi a far valere le nostre qualità e il fattore campp: dobbiamo invertire la tendenza per dimostrare che possiamo lottare per la vetta".


 
Nessun commento per questo articolo.