SEI NAZIONI 2020

Itarugby: convocato il
petrarchino Cannone

13/01/2020 13:13

Lo staff della Nazionale Italiana Rugby coordinato da Franco Smith ha ufficializzato una lista di trentacinque giocatori convocati per il prossimo raduno in calendario a Roma dal 19 al 26 gennaio in preparazione al Guinness Sei Nazioni 2020. Tra di loro c'è anche la seconda linea del Petrarca Rugby Niccolò Cannone, per lui è la prima volta nella Nazionale maggiore. Sono invece cresciuti nella formazione Sarto e Bellini e hanno giocato al Petrarca negli anni scorsi anche Zani e Bigi.

Trenta i giocatori convocati in forza alle due franchigie italiane di Guinness PRO14, con sedici atleti provenienti dalle Zebre e quindici dal Benetton Rugby. “Nella rosa abbiamo un mix di giocatori esperti e giovani che hanno voglia di affermarsi nel panorama rugbistico internazionale. Sarà fondamentale l’apporto di tutti sin dall’inizio in modo da preparare al meglio l’esordio in un torneo sempre più competitivo ed avvincente” ha dichiarato Franco Smith.

Domenica 26 gennaio l’Italia si trasferirà a Verona dove proseguirà la marcia di avvicinamento verso la prima giornata del Guinness Sei Nazioni 2020 in programma il 1 febbraio alle 15.15 (italiane) contro il Galles al Principality Stadium di Cardiff, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

I CONVOCATI

Piloni

Pietro CECCARELLI (Edinburgh Rugby, 9 caps)*

Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, esordiente)*

Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 40 caps)*

Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)*

Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*

Tallonatori

Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 24 caps)

Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 10 caps)

Federico ZANI (Benetton Rugby 13 caps)

Seconde Linee

Dean BUDD (Benetton Rugby, 26 caps)

Niccolò CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby, esordiente)*

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 18 caps)*

David SISI (Zebre Rugby Club, 9 caps)

Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 117 caps)

Flanker/n.8

Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 4 caps)*

Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 8 caps)*

Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 4 caps)

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 22 caps)

Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 13 caps)

Abraham STEYN (Benetton Rugby, 36 caps)

Mediani di mischia

Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 5 caps)

Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 36 caps)

Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 15 caps)*

Mediani di Apertura

Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 54 caps)

Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 39 caps)

Centri

Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 14 caps)

Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*

Luca MORISI (Benetton Rugby, 29 caps)*

Alberto SGARBI (Benetton Rugby, 29 caps)

Ali/Estremi

Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 22 caps)

Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 62 caps)*

Michelangelo BIONDELLI (Fiamme Oro Rugby/Zebre Rugby Club, esordiente)*

Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 23 caps)

Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 16 caps)*

Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 24 caps)*

Leonardo SARTO (Benetton Rugby 34 caps)*

*Membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato



 
Nessun commento per questo articolo.