VIGILIA CESENA-PADOVA

Mandorlini: "E'
cambiato il clima"

08/02/2020 14:40

Il clima in casa Padova è cambiato. La squadra è più distesa e serena ma, allo stesso tempo, sta lavorando assiduamente per migliorare la propria condizione fisica e acquisire sicurezza nel nuovo 4-3-3 disegnato da Andrea Mandorlini. "Dobbiamo ancora crescere ma abbiamo già fatto piccoli miglioramenti - spiega l'allenatore biancoscudato - di quelli dobbiamo essere consapevoli. Domani dal punto di vista caratteriale sarà una gara tosta quella di Cesena. Ci vorrà qualcosa in più, dovremo essere presenti e pronti. I ragazzi sono bravi, c'è voglia, i risultati ti permettono di lavorare con lo spirito giusto. Ma ovviamente Cesena sarà un banco di prova contro una squadra che si è rinforzata, gioca in casa e ha a sua volta cambiato allenatore". Sulla formazione Mandorlini sottolinea: "Hallfredsson si è allenato: se sta bene gioca lui. Altrimenti rigiocherà Davide Buglio che contro la Vis Pesaro ha fatto benissimo. Nicastro si è fermato quindi vedremo se ci potrà essere. L'influenza ci toglie Pelagatti e Galli e anche Gabionetta e Castiglia sono out: Castiglia ha uno stiramento che non può guarire prima delle tre settimane. Davanti abbiamo 8 attaccanti, penso che posso stare tranquillo".


 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.