SERIE B

Secondo Posto? Stagione
troppo equilibrata

14/02/2020 23:14
“Non abbiamo fatto la partita migliore, ma abbiamo sofferto e siamo maturati”. Dall’alto delle sue 11 reti in campionato, Davide Diaw si gode la sesta vittoria esterna della stagione. Sua, una delle due reti con cui il Cittadella passa a Pescara. “Nell’intervallo (sul punteggio di 1-1) il mister ha toccato le corde giuste e ci ha indicato due accorgimenti tattici”, dice la punta. “Promozione diretta? Non possiamo parlare ancora di secondo posto. Ci sono troppi pochi punti tra l’alta e la bassa classifica. Il campionato è equilibratissimo. Dobbiamo migliorare in casa. Se ci riusciremo avremo grandi soddisfazioni”.
Senza rigori, Diaw sarebbe il capocannoniere del campionato: “Eh, ma i rigori esistono - scherza - meglio che li batta Iori. Lui è bravo. Vado sempre in campo per vincere e per fare gol. Con la Juve Stabia, in casa, dobbiamo vincere, anche per i nostri tifosi. Serve Invertire la rotta casalinga”.
 
Nessun commento per questo articolo.