PALLAVOLO

Fipav, si riprende anche
se a porte chiuse

02/03/2020 11:07

Pallavolo: l’attività federale del Comitato Territoriale di Padova riprenderà, seguendo la regola dello svolgimento delle gare a porte chiuse, a partire da giovedì 5 marzo questo per consentire a tutte le squadre che non hanno potuto svolgere gli allenamenti nella scorsa settimana, di riprendere le gare con la giusta preparazione. La Commissione Gare, a breve, pubblicherà comunicati specifici ed aggiornamenti per ogni campionato ed andrà a specificare le modalità secondo le quali saranno recuperate le gare non disputate durante il periodo di sospensione.


Novità anche per il settore promozionale: "Sono sospesi tutti gli eventi in programma sino all'8 marzo. Seguiranno comunicati specifici da parte della Commissione e Sviluppo Attività Giovanile.

Tornei promozionali Volley S3 RED (4X4) e Under 12 Volley S3 Red (6x6): resteranno sospese tutte le gare sino all’8 marzo compreso. Seguiranno ulteriori aggiornamenti, tramite comunicati ufficiali della Commissione Gare.


Situazioni particolari. Continua Fipav: "Siamo a conoscenza del fatto che alcuni comuni non permettono alle società del territorio di riprendere l’attività agonistica. Sottolineiamo che Fipav non ha giurisdizione in tali ambiti. Pertanto, nel caso in cui una società non riesca a svolgere l’attività sportiva perché l’amministrazione comunale o il gestore dell’impianto non lo permette, dovrà inviare alla Commissione Gare una certificazione timbrata e firmata dall’ente che precisa l’inagibilità dell’impianto entro mercoledì 04.03.2020 alla mail [email protected]


Il Comitato recepirà la comunicazione e provvederà a dare disposizioni in merito.


Lo svolgimento delle gare a porte chiuse richiederà un po' di sacrificio da parte dei genitori e di chi accompagnerà i ragazzi agli allenamenti e alle gare, ma è una misura inevitabile per non vanificare le enormi energie profuse da dirigenti, allenatori ed atleti in questa stagione. Ricordiamo che potranno accedere all’impianto solo determinate figure, ovviamente i tesserati inseriti a CAMP3, il modulo ufficiali di gara e altre figure necessarie allo svolgimento della gara. A breve Fipav Nazionale pubblicherà una nota specifica che provvederemo immediatamente ad inoltrarvi.


Richiediamo da parte di tutti grande collaborazione, per fare in modo che i nostri atleti, possano riprendere la loro normale attività agonistica in serenità, dice Fipav. "Con l’occasione ringrazio tutti gli operatori delle società per l’enorme e delicato lavoro che stanno svolgendo, siamo in un momento in cui l’attività sportiva deve aiutare a diffondere una contagiosa positività e si possa, a breve, tornare ad una quotidianità di cui tutti ne sentiamo estremo bisogno".


 
Nessun commento per questo articolo.