INIZIO ALLE 14.30

Venturato guarda in alto
“Capire per cosa lottare”

07/03/2020 10:42
Il Cittadella attende il Pordenone per una gara che vale importanti punti playoff. L’allenatore dei granata, Roberto Venturato, dovrà fare a meno di Diaw (squalificato) e degli infortunati Adorni e Ghiringhelli. Usciti dall’infermeria invece Camigliano, De Marchi, Perticone e Gargiulo.
Il tecnico del Citta ha inquadrato la sfida contro i neroverdi come gara fondamentale per capire le ambizioni granata: “Per noi è il momento di andare oltre, gare come questa possono dire che campionato possiamo fare e per quali obiettivi possiamo lottare - ha detto Venturato in conferenza stampa - Il Pordenone sa come muoversi in campo e come fare punti. È una squadra molto determinata che merita la posizione in classifica che ha attualmente”.

Cittadella quinto con 43 punti, Pordenone settimo con 42. Sarà un derby triveneto che guarda alla vetta della classifica quello valevole per la 28esima giornata di Serie B: Cittadella e Pordenone si incrociano per la quarta volta, la prima in cadetteria. All’andata, in Friuli, finì 0-0. Nel doppio confronto nella stagione 2015/16 invece doppia affermazione granata: 3-1 al Tombolato e 3-1 anche al Bottecchia.
 
Nessun commento per questo articolo.