PARLA L'AMMINISTRATORE DELEGATO BIANCHI

"Attendiamo protocollo
e consiglio federale"

13/05/2020 13:56

"L'idea è quella di fare qualcosa la prossima settimana e di provare a cominciare con gli allenamenti individuali. Ovviamente però non dipende tutto dalla nostra volontà: noi siamo pronti ma dobbiamo attendere da una parte il protocollo sanitario e dall'altra il consiglio federale". Ha commentato così la situazione attuale del calcio Padova l'amministratore delegato Alessandra Bianchi, raggiunta telefonicamente. "Il protocollo sanitario ci deve dare indicazioni precise su come muoverci, il consiglio federale deve decidere se questi playoff per la quarta promozione in B ci saranno. Fermo restando che, se sarà dato il via libera agli allenamenti, noi riprenderemo a farli all'Appiani anche se poi i playoff non ci saranno. La sosta forzata è già stata troppo lunga". La società sta attendendo di sapere come muoversi di modo che, una volta rimessa in moto la macchina degli allenamenti, non ci siano più rivoluzioni o cambiamenti. "Se ripartiamo vogliamo avere la garanzia di un minimo di continuità - puntualizza Alessandra Bianchi - I ragazzi stanno continuando con il loro programma individuale, ma se ci saranno i playoff bisognerà farsi trovare pronti. Speriamo dunque che, quanto prima, il consiglio federale, che ha espresso la volontà di mantenere regole uniformi per tutte e tre le categorie professionistiche e di giocare laddove possibile, si esprima in modo ufficiale".


 
Nessun commento per questo articolo.