LUTTO

Calcio Padova in lutto:
è morto Bepi Bergamin

22/07/2020 18:26

Giuseppe Bergamin è morto nel primo pomeriggio di mercoledì 22 luglio circondato dall'affetto della sua famiglia. L'ex presidente del calcio Padova aveva 68 anni ed era malato da tempo. Si è spento nella sua abitazione attorniato dalla moglie Giovanna, dai figli Marco e Maddalena e dagli affetti più cari che gli sono stati accanto fino all'ultimo.

"Nella sua vita ha avuto due grandi passioni - racconta la figlia Maddalena - innanzitutto il suo lavoro, che si è inventato lui. Con il vetro ha saputo realizzare opere straordinarie che sono sotto gli occhi di tutti, l'ultima delle quali la fondazione "Luis Vuitton", a Parigi. Poi il calcio: era molto orgoglioso di essere stato l'artefice nel 2015 della rinascita del calcio Padova prendendolo in mano quando era precipitato in serie D e risollevandolo di nuovo fino al calcio professionistico. I tifosi lo amavano molto e lui amava molto loro". Bergamin è diventato presidente del Padova nell'estate del 2015, dopo la retrocessione dalla serie B e il quasi fallimento della stagione precedente: insieme a lui Roberto Bonetto. I due imprenditori hanno creato la "Biancoscudati Padova" che in un anno è riuscita, dalla serie D, a far tornare i colori biancoscudati in Lega Pro.


 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.