VOLLEY

Finale di Supercoppa:
niente Arena di Verona

14/09/2020 08:24

La Lega Pallavolo Serie A ha deciso di rinunciare a disputare all'Arena di Verona la finale di Supercoppa, in programma il 25 settembre, privilegiando la sicurezza degli atleti.

Nonostante l'ulteriore attivazione di contatti ed approfondimenti tecnici con molte aziende specializzate - spiega la Lega Pallavolo - e le consultazioni su diversi sistemi di riscaldamento del campo, tenuto conto di quanto accaduto a Vicenza in occasione della Supercoppa femminile, nessuno è stato in grado di assicurare che in caso di umidità serale il campo sarebbe stato in condizioni tali da mantenere l'aderenza necessaria per fare giocare in sicurezza le star del campionato. "Giocare all'Arena era il nostro sogno - conferma il presidente della Lega, Massimo Righi - e l'organizzazione era già in fase avanzata. Purtroppo nessuno, dopo quanto accaduto a Vicenza, ci garantisce più la messa in sicurezza del campo e, dovendo tutelare prima di ogni cosa la salute degli atleti e conseguentemente il patrimonio dei nostri club, non abbiamo purtroppo altra scelta che rinunciare a questa grande opportunità".


 
Nessun commento per questo articolo.