ASSINDUSTRIA SPORT

Tricolori Allievi
Cecere vola fino all'oro

14/09/2020 17:13

Trentacinque centimetri di miglioramento che valgono la medaglia d’oro. Emanuele Cecere ha scelto l’occasione giusta per realizzare il suo nuovo primato personale nel salto con l’asta, vale a dire i Campionati Italiani Allievi di scena nel fine settimana appena lasciato alle spalle a Rieti. Il diciassettenne atleta padovano, portacolori di Assindustria Sport, che da piccolo si era dilettato anche con le multiple e soprattutto con il giavellotto, è salito sino a quota 4.70 metri, ribaltando ogni pronostico e conquistando la medaglia d’oro.

Proprio a Rieti, due anni fa, Cecere aveva vinto la sua prima medaglia a livello nazionale, il bronzo del Criterium Cadetti. Dopo un 2019 meno fortunato, si è rilanciato alla grande in questo 2020 superando Federico Bonanni (Studentesca Milardi Rieti, 4.65) e Giulio Basilotta (Fiamme Gialle Simoni, 4.60) che partivano con credenziali migliori rispetto alle sue e poi tentando di superare i 4.81. "Mi aspettavo un miglioramento, perché già dagli allenamenti che hanno preceduto la gara avevo visto che stavo saltando bene, certo che 35 centimetri in più tutti d'un colpo sono tanti" il commento di Cecere che è di Campodarsego e frequenta il terzo anno al liceo scientifico sportivo Newton-Pertini di Camposampiero. "È stata la voglia di ottenere il titolo a darmi le energie per realizzare questo personale".

I Tricolori under 18 si chiudono, però, anche con un altro risultato degno di nota per la squadra gialloblù, ovvero il quarto posto di Francesca Biondi nei 400hs: l’ostacolista è rimasta giù dal podio per appena 27 centesimi, chiudendo il giro di pista in 1’05”49, suo nuovo primato personale. E altre medaglie potranno aggiungersi nel prossimo weekend, con una partecipazione in forze di Assindustria Sport ai Campionati Italiani Juniores e Promesse di Grosseto.

Intanto, altre quattro sono arrivate dalla prima giornata dei Regionali Assoluti, andata in scena a San Biagio di Callalta. Tre argenti dagli uomini: li hanno infilati al collo Riccardo Martellato nei 5.000 (14’52”45), Tiziano Feletto nell’alto (1.98) e Fabio Caldon nel giavellotto (57.42). Bronzo, infine, per Francesca Rizzuto nei 400hs (1’05”79). Per completare il programma della rassegna, si tornerà in pista sabato 3 ottobre a Vittorio Veneto.

Ecco i risultati Assindustria Sport a Rieti.

ALLIEVI. Asta: 1. Emanuele Cecere 4.70.

ALLIEVE. 100: 15. Arianna Bacelle 12”57 (+0.6, 12”45 in batteria, +1.5). 400: 36. Anita Lorenzetto 1’02”76. 800: 42. Carlotta Berton 2’23”32. 400 hs: 4. Francesca Biondi 1’05”49, 23. Lorenzetto 1’08”82. Disco: Tarè Miriam Bergamo NM.


 
Nessun commento per questo articolo.