MIGLIORANO LE CONDIZIONI DEI 3 POSITIVI

Bernardi (Virtus):
"Vicini ai ragazzi"

15/09/2020 16:47

"Siamo vicini ai nostri giocatori ai quali auguriamo un pronta guarigione: purtroppo questa dinamica dei contagi è una evenienza che poteva accadere quando ci si allena tutti insieme e si vivono diverse ore a stretto contatto". A parlare così, all'indomani della scoperta di 3 casi di positività all'interno della squadra, è il direttore generale della Virtus basket Nicola Bernardi (in foto con il sindaco Giordani e l'assessore allo sport Diego Bonavina). "Dispiace molto per le loro condizioni di salute che ora sono l’assoluta priorità, però è un gruppo di bravi ragazzi e atleti seri, sono sicuro che si compatterà ancora di più dopo questa vicenda. La nostra unica preoccupazione ora è la loro guarigione, le questioni sportive passano in secondo piano. Il nostro impegno per garantire la salute di tutti nei mesi a venire dopo questo episodio verrà rinforzato".

I TRE POSITIVI STANNO MEGLIO

Per quanto riguarda le condizioni dei giocatori positivi al Covid 19, a tutti e tre è scesa la febbre in queste ore. Ma uno dei tre continua ad essere ricoverato al reparto di malattie infettive dell'ospedale di Padova.


 

Leggi anche:

Nessun commento per questo articolo.