LA PRESENTAZIONE

Curcio l'ultimo arrivato
"Pronto a dare tutto"

15/10/2020 14:38
E' arrivato nelle ultime ore di calciomercato, quasi a sorpresa: gli sono bastate due partite per far dire a molti che il suo acquisto appaia come tra i più azzeccati. Felipe Curcio, 27 anni, terzino nato a Jundiai, in Brasile, ma con passaporto italiano grazie ai nonni di origine calabrese (nativi di Gizzeria, vicino a Lamezia Terme) si è preso la fascia sinistra a nemmeno ventiquattro ore dal suo arrivo all'ombra del Santo. Lo scambio con Baraye (finito alla Salernitana) e alcune assenze improvvise in difesa gli hanno consentito di guadagnare subito i galloni da titolare. E Curcio ha risposto subito molto bene, contribuendo alle prime due vittorie del Padova. "Ho scelto il biancoscudo perché è ambizioso così come lo sono io - ha detto il difensore nel giorno della sua presentazione - Mi interessa poco essere sceso dalla B alla C. Amo giocare in una squadra capace di lottare per obiettivi importanti. Sono qui per dare tutto".
UNA TRATTATIVA LAMPO
"Mi è stato detto due giorni prima se volevo venire a Padova - ha spiegato Curcio - A Salerno sarei finito fuori lista quindi ci ho pensato bene e sono arrivato. Sono qui da una settimana ma ho bellissime sensazioni: mi trovo davvero bene e son convinto che faremo bene".
SUBITO UNA GRANDE INTESA CON BIFULCO
"Il mister mi ha chiesto se me la sentivo di giocare subito prima della partita col Mantova - ha raccontato - Arrivavo da un viaggio lungo ma fisicamente stavo bene. Sono stato contento di iniziare con due partite, due vittorie e 6 punti. Con Bifulco lì sulla sinistra mi trovo benissimo: lui sa fare bene l'uno contro uno, io faccio la sovrapposizione e gli dò palla".
QUI PER ANDARE IN ALTO
"Darò tutto quello che posso dare fino all'ultimo perché non ci nascondiamo: vogliamo fare molto bene. Non è facile, anche giocare contro la Fermana è stata dura. In serie C, una categoria che conosco molto bene, non si può dare niente per scontato".




 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.