TIFOSI DELL'ALTRO MONDO

Dai Colli alle Ande: c'è
chi tifa Padova in Perù!

21/10/2020 14:46

Lontano dagli occhi, ma non dal cuore. Che pulsa da sempre per il biancoscudo: a dispetto della distanza, a dispetto della categoria. Così è per Massimiliano Nicastro, padovano dell'Arcella, che quasi vent'anni fa si è trasferito per lavoro in Perù, e in Perù è rimasto. Tifando da lì e coinvolgendo nel tifo sempre più amici, colleghi e collaboratori.


Il Padova come fede da una vita, e recentemente l'amicizia cresciuta con il presidente Boscolo Meneguolo per motivi professionali. La somma delle cose? L'idea di dar vita al primo club di tifosi biancoscudati del Sudamerica. Massimiliano Nicastro è convinto del progetto e sta preparando tutto per l'inaugurazione, a Lima, negli uffici della sua società. “E' già pronto il nastro bianco e rosso, brinderemo con tanti spritz – ci racconta Massimiliano in videochiamata – Abbiamo le maglie, le bandiere, le foto. Il Padova è una grande passione e la mia missione è far tifare il biancoscudo a tanti peruviani!”.


Sono tanti i progetti nel nome di Padova e del biancoscudo che ha in mente Massimiliano Nicastro, amministratore delegato di una società che guida lo sviluppo in Sudamerica della tecnologia Blockchain. Di sogni, ricordi, progetti e di tifo Massimiliano parlerà durante la diretta di Alé Padova in occasione di Padova-Arezzo: ospite speciale, per la puntata in onda mercoledì 21 ottobre alle 18.20 sul canale 117 di Telenuovo (e in streaming sulla pagina facebook del Tg Biancoscudato). Un collegamento con l'altro mondo, alla scoperta di un nuovo capitolo del tifo per il Padova che non ha confini e che supera ogni distanza.


 
Nessun commento per questo articolo.