SERIE B

Pescara: gara decisiva
contro il Cittadella

07/11/2020 14:36

Gara da dentro o fuori domani per il Pescara all'Adriatico con il Cittadella. Obbligo dei tre punti per non aprire una crisi tecnica che potrebbe portare anche al cambio in panchina.

Massimo Oddo non può sbagliare e spera anche nella legge dei grandi numeri considerando che il Pescara ha perso le ultime sei sfide con i veneti. Questa mattina in conferenza stampa il trainer abruzzese non ha nascosto l'importanza della posta in palio. "Conterà fare risultato. L'obiettivo è fare punti e per farlo devi offrire una prestazione all'altezza. Sono consapevole del momento che stiamo attraversando, ma sereno. A Lecce, soprattutto nel secondo tempo, abbiamo fatto una buona prestazione e dovremmo allungare i tempi nella gara di domani. In settimana abbiamo lavorato tanto sull'aggressività e sulla fase di non possesso. I confronti che abbiamo avuto in settimana sono stati utili. Al Cittadella non dobbiamo mostrare troppo il fianco perché è esattamente quello che vogliono. Quella veneta è una formazione molto organizzata. Dovremo essere attenti ma sempre aggressivi".

Lunga la lista degli indisponibili: Memushaj, Drudi, Bocic, Bocchetti, Omeonga, Riccardi e Antei. Ci saranno Valdifiori e Galano. La squadra giocherà con il 3-4-2-1.


 
Nessun commento per questo articolo.