L'AUTORE DEL MOMENTANEO VANTAGGIO

Della Latta: "Ci manca
qualcosa, è evidente"

22/11/2020 20:51

Onesto e sincero fino in fondo, Simone Della Latta non accampa scuse per la sconfitta di Salò. Analizzandola con una lucidità incredibile. "Non riesco ancora a capire cosa sia successo dopo il nostro gol - racconta il centrocampista, autore della rete del momentaneo vantaggio biancoscudato - Neanche il tempo di esultare e ci siamo ritrovati ad andare sotto. Qualcosa manca. Pensavamo che Perugia fosse stato un episodio e invece abbiamo qualche lacuna mi sembra evidente. Dovevamo ammazzare il campionato e invece non è così, ce la giochiamo alla pari con tante altre squadre e bisogna andare avanti". "Tre sconfitte dall'inizio del campionato sono dell'idea che siano troppe - prosegue Della Latta - Anche altre squadre fanno fatica e il campionato è livellato ma è un dato di fatto che non riusciamo a spiccare il volo. Siamo lì, combattiamo e speriamo intanto di fare 3 punti domenica prossima". Nessun alibi, sebbene la sfortuna, ad esempio sul palo di Saber, ci abbia messo lo zampino. "Non è che mi abbatto, lotteremo fino alla fine per vincere il campionato ne sono certo - continua il mediano - E' che certe volte sembra che siamo una squadra nettamente superiore e invece poi cadiamo in situazioni in cui una squadra esperta non deve cadere. Se vai in vantaggio 1-0 al 70' la partita deve finire lì. E invece non è andata così. Poi certo abbiamo preso il palo ma io sono dell'idea che se l'episodio non viene dalla tua parte vuol dire che ti manca qualcosa".


 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.